Carissimi Bambine e Bambini

Carissimi Bambine e Bambini

E’ più di un mese che non ci vediamo, ma vogliamo dirvi che siete nei nostri pensieri. Ci siete come stelle che illuminano il cielo di notte.
Vi pensiamo e vorremmo abbracciarvi uno per volta e poi tutti insieme in un grande abbraccio collettivo.
Che peccato che non si possa andare a scuola!
Sarebbe così bello tornare a giocare tutti insieme, giocare a rincorrersi, abbracciarsi, fare la lotta, guardarsi da vicino.
Avevate mai pensato a quanto è bello stare in fila per due, mano nella mano col vostro compagno?
O com’è bello stare con i gomiti appoggiati al banco della vostra compagna mentre la guardate disegnare?
Ci dispiace molto che non possiate stare vicino a tutte le persone a cui volete bene e che vi vogliono bene, stare lontano dagli altri fa soffrire, però sappiamo che questo sacrificio è importante, serve a volerci ancora più bene, serve a voler bene a tutti, è un modo per tornare più in fretta a stare insieme.
Siamo sicuri che ciascuno di voi ha delle risorse speciali per poter affrontare le difficoltà e che potete contare su degli adulti che vi stanno vicino.
Anche noi vi siamo vicino col pensiero. Vi immaginiamo pronti a creare ogni giorno giochi nuovi, emozionanti, ricchi di avventure, di personaggi; ci sembra di vedervi attenti a svolgere i compiti che le maestre vi mandano; state scoprendo sempre di più che leggere, scrivere, disegnare, giocare sono modi meravigliosi per conoscere e diventare grandi.
Sappiamo che siete spesso con il naso appiccicato alla finestra perché desiderate corre per strada, andare nei parchi, tornare a scuola. State aspettando di uscire. Anche noi! E nel tempo dell’attesa coltiviamo il giardino dei sogni: ci immaginiamo tante storie e giochi che speriamo di poter presto condividere. Abbiamo un sacco di voglia di tornare a fare il teatro.

Riuscite ad immaginare quanto sarà bello uscire di nuovo? Quante cose avremo da raccontare, quanti abbracci da dare, quanti girotondi per stare insieme, come sarà bello!

In attesa di quel momento speciale prendete al volo il bacio che vi mandiamo!

Gli Operatori Teatrali della Scuola Primaria: Anna Maria, Claudia, Viviana, Chiara, Jacopo.